Sony ha presentato la nuova Cyber-shot RX10 III, fotocamera bridge con uno zoom ottico tre volte superiore al modello precedente. 

È una macchina abbastanza compatta, dal peso complessivo di 1.051 grammi (batteria non compresa) ed un’estetica che non differisce molto dal modello RX10 II. Ciò che cambia è altro: dietro i suoi 20,1 megapixel vi è un notevole zoom, potenziato a 25x che porta la firma di Carl Zeiss (Vario-Sonnar T* 24-600mm F2.4-4), il punto focale (per rimanere in tema) della nuova fotocamera Sony. Grazie ad un’apertura del diaframma f/2.4-4 e una lunghezza focale pari a 8.8-220 mm, Cyber-shot RX10 III regalerà scatti perfetti anche a grande distanza. Sony ha inoltre progettato un nuovo sistema di stabilizzazione per ridurre l’effetto “foto mossa” negli scatti effettuati senza supporti fisici come il treppiede. La nuova fotocamera dell’azienda giapponese presenta anche una sensibilità ISO 100-12800 ed un display regolabile da 2.95 pollici, oltre alla batteria ricaricabile ed il supporto al salvataggio dei file in formato RAW.

Sony Cyber-shot RX10 III

Sony Cyber-shot RX10 III

Sony Cyber-shot RX10 III è perfetta per la realizzazione di video in Ultra HD con una frequenza di fotogrammi pari a 30 fps con la possibilità di realizzare l’effetto slow-motion. Ciò che completa il nuovo dispositivo sono il WiFi e la funzionalità NFC, ideale per condividere le foto in maniera rapida.

Cyber-shot RX10 III verrà lanciata sul mercato durante il mese di Maggio ed il prezzo si aggirerà sui 1.500 dollari.