Vedere la televisione su PlayStation 3 e PlayStation 4? Ora si può. Sony ha annunciato ufficialmente il lancio di PlayStation Vue, un servizio via web che sfrutta la tecnologia del cloud per trasmettere in streaming sia i canali televisivi tradizionali che diversi contenuti on demand.

Inizialmente, a partire da questo mese, il servizio sarà disponibile solamente in versione beta e sul territorio di New York, ma poco alla volta la copertura si estenderà ad altre città, e sarà sempre accessibile su invito. PlauStation Vue richiederà la sottoscrizione di un abbonamento mensile, grazie al quale gli utenti avranno a disposizione 75 canali tra cui Cbs, Fox, Discvery Communications e NbcUniversal, mentre ancora non rientrano nella lista Disney, Time Warner e HBO.

Stando a quanto dichiarato da un portavoce del gigante nipponico dell’intrattenimento, il prezzo del servizio sarà “giusto e competitivo”, ma non è stata ancora specificata una cifra. L’unica informazione rilasciata in merito è che non si dovranno firmare dei veri e propri contratti: PLayStation Vue richiederà, come già detto, l’esborso di una quota mensile e il fruitore dovrà pagare solamente ciò che vede.

I fan delle serie TV avranno di che esultare: grazie alla nuova proposta di Sony, infatti, potranno gustarsi le puntate tre giorni prima della messa in onda sui canali tradizionali. Inoltre, in base ai programmi guardati, il servizio proporrà una lista di contenuti simili, mentre quelli inseriti nei preferiti saranno disponibili per 28 giorni.

Dopo il banco di prova nella Grande Mela toccherà alle città di Chicago, Philadelphia e Los Angeles. La versione definitiva del servizio partirà nel primo trimestre del 2015 e dovrebbe raggiungere tutto il territorio nazionale americano. Successivamente è prevista una versione dedicata ad iPad e altri device della famiglia Sony, ma non solo. Per quanto riguarda Europa ed Italia, Sony non si è ancora sbilanciata a riguardo non dichiarano quando, e se, PlayStation Vue uscirà dal territorio statunitense.