Sony ha annunciato ufficialmente il modulo fotografico IMX230, un nuovo sensore fotografico per smartphone che con i suoi 21 megapixel è potenzialmente il migliore sulla piazza. IMX230 è un sensore CMOS retroilluminato da 21 megapixels e 1/2.4″ e permetterà al dispositivo dentro cui sarà inserito lo scatto di foto con HDR continuo a tempi di scatto inferiori rispetto all’HDR ordinario.

La presenza di 192 punti focali permetteranno di catturare fotografie con un’ottima messa a fuoco anche in situazioni di esposizione fugace. Altra caratteristica che apprezzeranno i “videomaker della domenica” è la possibilità di registrare filmati con la risoluzione 4K e la fluidità di 30 fotogrammi al secondo. La grande S ha inoltre fatto sapere che oltre al modello da 21 megapilxel lavorerà allo sviluppo di un “fratellino” da 16 megapixel dotato della stessa tecnologia, ampliando di conseguenza la qualità delle fotocamera per smartphone di fascia medio-alta.

Sony IMX230 sarà commercializzato a partire dal prossimo Aprile, il che fa inevitabilmente pensare che potrebbe già essere installato nello smartphone Xperia Z4, il nuovo top di gamma targato Sony che raggiungerà gli scaffali dei negozi proprio in quel periodo. È molto più probabile, invece, che IMX230 sarà presente negli smartphone del 2015.

Di seguito, le caratteristiche tecniche del modulo IMX230:

Model name: IMX230
Number of effective pixels: 5344 (H) x 4016 (V) 21 megapixels
Image size: Diagonal 7.487mm (Type: 1/2.4)
Unit cell size: 1.12μm (H) x 1.12μm (V)
Frame rate: Full 24fps / Movie: 4K(4096 x 2160) 30fps, 1080p 60fps
720p 120fps
Sensitivity (standard value: F5.6): 78mV
Sensor saturation signal (minimum value): 330mV
Key features: Image plane phase detection AF, HDR imaging, white spot correction, NR
Output: MIPI (4 lane)
Image format: Bayer RAW