Siete persone fashion e che amano i selfie? Sony ha il prodotto che può far al caso vostro. Presentata a Shanghai e Hong Kong, la nuova Cyber-shot DSC-KW11 assomiglia ad una bottiglia di profumo con cristalli Swarovski inclusi. Questo prodotto è stato sviluppato per gli amanti dei selfie e nasconde, in modo efficace, una fotocamera nella parte superiore. Ora, quindi, non ci saranno più scuse per un autoscatto “nascosto”.

La selfie-mania sta impazzando per il web e, soprattutto, su Instagram. Seguendo questo trend, Sony ha presentato una selfie camera, dopo Xperia C3, che trasforma una bottiglia di profumo in una fotocamera completa di display. Inoltre, le dimensioni sono abbastanza contenute e la “tappo” della bottiglia ospita una lente wide-angle da 21mm, che può essere ruotata di 180 gradi.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Cyber-shot DSC-KW11 ospita un sensore Exmor RS da 19.2 megapixel e un’apertura massima F/2. Secondo la stessa Sony, il nuovo sensore offre ottime prestazioni qualora si scatti in ambienti scarsamente illuminati. Il corpo della fotocamera contiene un display OLED da 3.3 pollici e, inoltre, include connettività Wi-Fi e NFC per condividere, facilmente, foto su social network o verso altri dispositivi mobile. Sul fronte software, invece, sono state incluse alcune modalità tra cui: “Beauty Effect”, che permette di migliorare l’aspetto della pelle, “eye widening” e “face slimming”, per editare occhi e volto.

E’ la prima volta che un prodotto di uso comune, come la bottiglia di profumo, si trasforma in una fotocamera. Il target è, ovviamente, quello femminile e che adorano gli autoscatti e amano il mondo fashion. La Cyber-shot DSC-KW11 sarà disponibile, a partire da ottobre in Asia, con colorazioni bianco, rosa, verde e violetto per circa 811$. Sony, tuttavia, ha annunciato che se la nuova fotocamera avrà successo potrà arrivare in altri mercati, tra cui quello italiano.