Esistono dei social network in rete, che anziché promuovere pubblicamente le conversazioni degli utenti, in realtà ambiscono ad offrire agli utenti un posto tranquillo, riservato, in cui coltivare le discussioni “private”. Ecco cinque realtà di questo tipo. 

Il contrario di social network è private network e in genere quando si pensa a “conversazioni” private si svicola sempre nel territorio dell’amore. In qualche caso è ancora così nel senso che ci sono della app che nascono nell’intenzione di mantenere vivo il rapporto tra persone innamorate o molto legate.

E’ il caso di Avocado che non è un’applicazione gratuita ma viene pagata ben 1,99 euro da chi ha un dispositivo iOS e solo 1,59 euro per chi ha preferito uno smartphone Android. Avocado è nato per chi vuole condividere messaggi anche crittografati con il proprio contatto preferito. Un modo come un altro per proteggersi da sguardi indiscreti.

Un’applicazione simile, gratuita per Android e iOS, è invece Pair che consente di condividere messaggi, foto e video e in qualche modo, nella grafica, suggerisce l’idea della Timeline di Facebook. Interessante la sua funzione Thumb kiss che fa vibrare il telefono quando gli apparecchi “in comunicazione” sono sfiorati nello stesso punto. Una cosa che sa di telepatia: incredibile!