Avete mai pensato di poter essere licenziati per una foto postate su Facebook? È anche questo uno dei pericoli dei social network. Laraine Cook, allenatrice della squadra di basket femminile di un liceo americano, è stata cacciata per la foto qui sopra, come racconta l’Huffington Post (a cui va il credit per l’immagine). La cosa curiosa è che l’autore della palpatina, il fidanzato di Laraine, Tom Harrison, allenatore della squadra di football americano della stessa scuola, se l’è cavata con un’ammonizione.

La differenza? Laraine ha postato la foto su Facebook. Si tratta di una foto delle vacanze, vacanze condotte con i genitori di Laraine. Secondo il liceo si tratta di una foto immorale. Secondo Laraine no. Secondo me mah, comunque con un po’ di senno avrei evitato di postarla su Facebook. Il guaio è che Laraine non ha la più pallida idea di come sia arrivata quella foto ai responsabili del liceo. Evidentemente qualche amico ben poco amico ha fatto la soffiata.

E voi siete protetti dai falsi amici? No? Ecco come fare:

  • andate sul vostro profilo, poi cliccate su amici e quindi sulla pennetta e scegliete edit privacy: mettete che potete vedere solo voi le vostre liste;
  • dalla homepage, scendete fino alla sezione amici, sulla sidebar di sinistra, e cliccate su more (tutti o più in italiano);
  • ora create una lista “amici veri” e metteteci dentro solo le persone fidate.

Già che ci siete, fate un po’ di pulizia: ecco come eliminare gli utenti molesti.