Su Instagram si vedono sempre più spesso profili interamente dedicati ai propri animali, con foto che riguardano solamente loro e ogni tanto paesaggi o altro. Poi ci sono anche (e questi sono più avanzati) i profili direttamente del proprio gatto, cane, o altro, che chiamiamo per comodità profili pet. E poi, come per quanto riguarda il mio caso, ci sono i profili Instagram che ogni tanto includono qualche foto di animali, magari una specie particolarmente simpatica al singolo, ma non, diciamo, in maniera eccessiva.

Il problema dei social invasi dagli animali sembra però essere stato risolto, con la già tentata soluzione di creare social network appositi per animali. E’ questo il caso di SmellMe, social cinese per gli scatti ai propri pet, che possiamo innanzitutto vedere nella fotogallery di seguito.

Con SmellMe è possibile scattare, editare e condividere le foto dei propri animali, che nella maggior parte dei casi sono cani e gatti, ed è possibile modificare i propri scatti inserendo i propri cuccioli in adesivi con simpatici vestiti, oppure fargli indossare veramente i vestiti in questione, come possiamo vedere nella home del sito. L’idea del social, raccontata da CNET, è abbastanza interessante, e se non non fosse esclusivamente in cinese probabilmente avrebbe molti più utenti.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter