Oggi voglio parlarvi di un modo diverso di aiutare chi ha bisogno. Niente donazioni, niente carità, niente sms a nessun operatore telefonico. Potete prestare piccole cifre di denaro che vi saranno restituite in un tempo stabilito. Si tratta di microcredito, ne avete mai sentito parlare? Kiva è una piattaforma attraverso la quale è possibile fare dei piccoli prestiti a persone che generalmente sono escluse dal settore finanziario formale, per far fronte a spese d’emergenza. E’ social, molto social, potete fare login con Facebook e invitare tutti i vostri amici a partecipare. Una sorta di piattaforma del crowdfunding.

C’è il contadino africano che ha perso una mucca e ha bisogno di comprarne un’altra per continuare la sua produzione. Si rivolge ad una ONG che fa da garante per lui su Kiva e chiede pubblicamente 100 dollari per acquistare una nuova mucca e continuare il suo lavoro. Restituirà i soldi in 12 mesi, senza interessi. Kiva è stata fondata nel 2005 e ha già quasi un milione di finanziatori in tutto il mondo. Ha raccolto prestiti per quasi 420 miliardi di dollari e, aprite bene le orecchie, sapete qual è la percentuale di rimborso? Il 99% delle persone che chiedono un prestito restituiscono. Una percentuale altissima. Finalmente un modo concreto per aiutare qualcuno che ha bisogno, guardandolo in faccia, vedendo materialmente a cosa servono quei soldi che state investendo. Non beneficenza, ma un prestito, queste persone hanno una dignità straordinaria.

Kiva è un’organizzazione non-profit con 190 partner, 450 volontari in tutto il mondo che opera in 67 paesi. La sua missione è collegare le persone attraverso prestiti per combattere la povertà. Sfruttando Internet e una rete mondiale di istituzioni di microfinanza, Kiva consente alle persone si prestare un minimo di 25 dollari per contribuire a creare opportunità in tutto il mondo.

Kiva collabora con istituzioni di microfinanza in cinque continenti per fornire prestiti a persone che non hanno accesso ai sistemi bancari tradizionali. Il cento per cento del prestito viene inviato a questi istituti di microfinanza, che amministrano i singoli prestiti.

Ecco come iniziare subito a fare un prestito:

1. Trovate una persona a cui fare un prestito
2. Create un account su Kiva
3. Fate un prestito di minimo di 25 dollari

Cosa aspettate? Iniziate subito. 25 dollari possono fare la differenza e per di più ve li restituiranno. Se ad esempio dovete fare un regalo ad una persona che ha proprio tutto, potete pensare di regalargli una gift cart su Kiva. Almeno il vostro amico potrà cambiare la vita di qualcuno che ne ha realmente bisogno.