Dal 18 al 22 febbraio torna la Social Media Week. Milano per questa edizione del 2013 presenta una versione un po’ più istituzionale dell’evento e offre una scelta ridotta di appuntamenti, per concentrare l’attenzione su quelli che sono ritenuti temi chiave. Manca tutto l’aspetto relativo alle startup che aveva caratterizzato l’edizione del 2011, mentre l’anno scorso a causa della chiusura di Augmendy la manifestazione non si tenne. Quest’anno l’organizzazione è in mano ad Hagakure. Ovviamente noi di Hi Tech ci saremo e vi racconteremo le cose più interessanti.

A dire il vero non ho fatto molta fatica a scegliere gli eventi da seguire. Pare però che il programma non sia ancora definitivo. Incrociamo le dita. Ecco la mia selezione:

Lunedì 18, h. 16,30: Come Mobile e Social Media cambiano il mestiere del fotografo.

Peccato non sia presenta alcun iPhoneografo. Due su quattro degli speaker sono di Nokia e benché il Lumia 920 abbia un ottima fotocamera (nel link la nostra recensione), non credo si possa parlare di smartphoneography in senso lato, ma solo di iPhoneography o al massimo di Androidography. Comunque andiamo a sentire che si dice.

Lunedì 18, h. 15,00 Power to Social Media Lovers! Monetizzare con l’E-Commerce, tra Social e Mobile

Due motivi per partecipare: l’evento è organizzato da Blomming e fra gli speaker c’è Alberto D’Ottavi, co-founder della startup italiana così come di Infoservi. L’evento è sold out, ma essendo in programma all’Urban Center è facile che riusciate a imbucarvi.

Martedì 19, h. 10,30 WordPress: un potente strumento per gestire i contenuti sui social network

Qui siamo un po’ sul tecnico, ma se poco poco siete appassionati del settore credo che possa essere un appuntamento molto interessante, tanto più che è organizzato da WordPress Italy.

Martedì 19, h. 19,30 Smart governance: dialogo, partecipazione e Citizen Relationship Management

Più che per il tema, l’evento è interessante per la presenza di Kevin Hauswirth, primo social media director del comune di Chicago. Insomma, uno che potrebbe raccontare esperienze interessanti.

Mercoledì 20, h. 10,30 Google+ e l’integrazione nell’ecosistema digitale 

Certo il titolo non è attraente, ma saranno presenti alcuni googler e visto che Google Plus è il futuro (e incide sulla vostra autorevolezza oltre che sulla visibilità di quello che producete) non potete mancare.

Mercoledì 20, h. 19,30 Power of Fashion Self-Expression. La comunicazione Fashion su Tumblr

Vi consiglio da tempo Tumblr come una delle migliori piattaforme su cui bloggare. E se vi state chiedendo perché dovreste avere un blog, date un occhio ai motivi per aprire un blog che ha individuato Futura. Il fashion è uno dei temi che tira di più sulla piattaforma, ma voi potete prendere quello che si dirà all’incontro e applicarlo al vostro caso. Insomma, vale la pena andarci per ascoltare Valentine Uhovski, Fashion Evangelist di Tumblr.

Venerdì 22, h. 9,00 La mia azienda non sa cosa fare sui Social Media

Titolo raccapricciante, ma l’evento è organizzato da Gianluca Diegoli e può valer la pena starlo a sentire. In fondo anche solo quando ci occupiamo della nostra immagine on line (nel link suggerimenti su come farlo) ci stiamo prendendo cura di un’azienda: noi. Altro evento sold out, ma provarci non costa nulla.