Chi aveva dato per scontato il ritorno della Social Media Week a Roma dopo l’evento milanese dovrà mettersi l’anima in pace. Niente da fare, l’evento più social del mondo è stato scippato a Roma da Torino, dove ci ritroveremo tutti a settembre.

A dire il vero a Torino la Social Media Week era tornata dopo una sosta forzosa a causa di un avvicendamento con il partner italiano.

Un altro cambio è all’orizzonte. L’evento di Torino sarà infatti gestito da Codice Cutura e Dunter, che già si occuparono dell’evento l’anno scorso, mentre a Milano a fare da padrone di casa era stata Hagakure.

L’ufficialità della notizia è arrivata tramite la newsletter di SMW, che per altro annunciava il lancio del Travel Award Program, sponsorizzato da Nokia, tramite il quale è possibile essere ospitati come speaker, host o attendee (attenzione c’è un errore nella landing page).

Se vi interessa l’evento, che vi consiglio di seguire andandoci o da casa in streaming, ecco alcuni dei mie appunti dalla passata edizione.

Consigli per una campagna sui social media

Come un social media director crea una smart city

Il fail dei politici italiani su Twitter

I geriatrici digitali e la tecnomagia

Social media trend 2013: appunti dalla Social Media Week