Nel nostro paese la tecnologia, e soprattutto il cellulare, sono diventati fondamentali per la sopravvivenza. A quanto pare gli italiani sono pazzi per la loro dimensione social. Ecco il risultato di uno studio di Trendstream.La ricerca condotta in Italia si chiama “Social Media Adoption in Italy. Knowing your customer” e cerca di capire che tipo di sviluppo hanno avuto i social media nel nostro paese. Uno studio complessivo sull’argomento non è stato ancora definito ma esistono numerosi rapporti.

GlobalWebIndex ha cercato di indagare sistematicamente il legame che unisce i consumatori con la rete. Un dato che era già risaputo è che gli italiani sono i frequentatori più assidui dei social network in Europa. Hanno superato anche i tedeschi in questa classifica.

Gli intervistati sono stati più di 100 mila, residenti in 27 paesi differenti. Per quanto riguarda l’Italia, si è analizzato il paese soltanto nell’ultimo periodo. Il primo dato interessante riguarda il tempo reale, nel senso che sempre più utenti, in diretta, raccontano quel che fanno nel momento in cui lo fanno.

Un’altra attività gettonatissima è il caricamento delle foto e l’attività di commento e sharing dei contenuti pubblicati dagli altri contatti. In ognuna di queste attività, i nostri concittadini eccellono. La cosa bella è che sono in vetta alle classifiche anche per il blogging.