Martedì la Nikon ha presentato un nuovo modello di macchina fotografica, la Coolpix S800c che si propone d’invertire il trend che aveva portato alla trasformazione degli smartphone in macchine fotografiche fino al pensionamento delle compatte. Una breve presentazione del prodotto. 

Non è una macchina strepitosa a prima vista ma non vuole nemmeno posizionarsi su un mercato di alto profilo. La Nikon, infatti, ha deciso di lanciare la Coolpix S800c con l’intento di catturare gli amanti della fotografia appassionati di condivisione social dei propri scatti.

Quindi le caratteristiche più in evidenza della macchina Nikon sono il fatto che consente le connessione WiFi e nello stesso tempo si può “appoggiare” all’hotspot del proprio smartphone. In più è provvista di touchscreen, possiede il sistema Android 2.3 e il GPS.

Avendo caricato il sistema operativo Android sull’apparecchio, tramite la macchina fotografica ci si può anche connettere al Google Play Store. Ma sicuramente fa gola il fatto di potersi collegare con i social network per condividere real time gli scatti raccolti.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, la Coolpix S800c è dotata di sensore CMOS retroilluminato da 16 MPx, da ottiche stabilizzate con zoom 10x e filmati 1080p a 30 fps.

Ottiche e sensore superano di molto le caratteristiche di un “normale” smartphone.