Qualcomm Snapdragon 820 potrebbe alimentare il prossimo Galaxy S7, ma i rumors parlano ora di una possibile esclusiva di Samsung, almeno fino ad aprile 2016.

Il Snapdragon 820 è realizzato con FinFET 14 nm di Samsung e in fabbriche di Samsung. L’azienda coreana presumibilmente ha avuto un ruolo molto attivo dunque nella realizzazione diffusione dell’810. In cambio di tutto questo, voci dicono che Samsung avrà accesso esclusivo al Snapdragon 820 fino ai lanci di Galaxy S7.

Rendendo il chip esclusivo per l’OEM per un tratto di quattro mesi potrebbe essere un suicidio per il chip, cosa che potrebbe portare i clienti a cercare alternative.  Samsung potrebbe lanciare il nuovo Galaxy S7 intorno al Mobile World Congress 2016, anche se di solito non ha mai annunciato nulla al mercato prima di aprile.

Se l’esclusiva di Snapdragon 820 fino ad aprile 2016 per il Galaxy S7 fosse confermata, questo potrebbe far pensare che la calma predicata da Lei Jun, CEO di Xiaomi, possa avere delle basi di fondamenta.

Per ora si tratta solo e soltanto di speculazioni natalizie, in quanto non ci sono conferme ai rumors apparsi sui media internazionali. Cosa certa è che il 2016 sarà un anno molto ricco per la tecnologia e gli smartphone in generale, con l’avvento di nuovi device e nuove soluzioni sempre più innovative.

Difficile che in questo periodo le aziende possano comunicare novità sostanziali, sia per le imminenti vacanze natalizie, sia perché di norma il mercato non vive momenti di picco fino al Mobile World Congress di Barcellona, l’evento per eccellenza legato al mondo della tecnologia che ogni anno richiama moltissimi appassionati ed addetti ai lavori.