Da tempo Snapchat sta strizzando l’occhio al segmento dei droni ed ora potrebbe essere in procinto di fare il passo decisivo per entrare in questo mondo. Ci sarebbero, infatti, incessanti rumors sul fatto che la società possa essere in procinto di acquistare Zero Zero Robotics. L’indiscrezione arriva da The Information che evidenzia che l’eventuale prezzo d’acquisto potrebbe oscillare tra i 150 e i 200 milioni di dollari. Ovviamente non ci sono conferme da entrambe le parti. Non sarebbe, comunque, la prima volta che Snapchat prova a conquistare un’azienda che lavora nel segmento dei droni anche se, per il momento, tutti i tentativi sono andati a vuoto.

Zero Zero Robotics è nota per avere realizzato il selfie-drone Hover Camera che è in vendita a 500 dollari/599 euro. L’interesse del segmento dei droni da parte di Snapchat è sicuramente collegato strettamente anche ai suoi occhiali Spectacles.

Prodotti, dunque, pensati per scattare foto, selfie e mini video da poter condividere rapidamente, con tutte le personalizzazioni del caso, attraverso la piattaforma di Snapchat. Una volontà, dunque, di creare un ecosistema software/hardware in grado di catturare l’utente per legarlo in maniera duratura attraverso specifici servizi.

Se Snapchat spiccherà il volo con i droni lo si scoprirà molto presto.