Snapchat sta cercando di trovare una nuova strada da percorrere. Come noto, Facebook, attraverso tutte le sue app, sta di fatto canalizzando molte delle principali funzionalità di Snapchat che piacciono molto ai suoi utenti. Snapchat, dunque, deve provare a differenziarsi per tentare di svicolarsi dalla “morsa” di Facebook. Una delle possibili strade che potrebbe seguire è quella di mini show da inserire all’interno della sua piattaforma. Prodotti compatibili con il mondo mobile ed in grado di fidelizzare maggiormente gli iscritti.

Secondo il Wall Street Journal, Snapchat avrebbe già stretto alcuni importanti accordi con NBCUniversal, ESPN, ABC, Turner, NFL ed altri big del settore televisivo americano. Questi accordi dovrebbero portare alla realizzazione di video tra i e 3 i 5 minuti contenenti contenuti inediti pensati prevalentemente per una platea di giovani che sono da tempo il target di Snapchat.

Al momento non ci sarebbero altri dettagli se non che potrebbero arrivare entro fine anno e che saranno dei veri e propri mini show televisivi. Trattasi di un’idea interessante anche se non inedita. Lo stesso Facebook sta pensando di fare la medesima cosa con un’offerta ancora più strutturata.

Per Snapchat, quindi, il debutto nel mondo dell’intrattenimento potrebbe non essere così facile visto che il suo rivale Facebook potrebbe fare altrettanto e con tempi molto più rapidi.