Snapchat prova a reagire alle sempre più pressante concorrenza di Facebook ed Instagram lanciando le Snapchat Map pensate per la condivisione della posizione degli amici. La novità è da subito disponibile sia per iOS che per Android. Rispetto a quanto fanno Facebook Messenger e WhatsApp che offrono una soluzione similare, le Snapchat Map mostrano all’interno di una mappa la posizione degli utenti identificati da un simpatico avatar evidenziando le loro ultime attività. Sarà, inoltre, possibile inviare loro anche un messaggio.

Gli iscritti, inoltre, potranno pubblicare le loro Storie in un luogo preciso oltre che nella sezione “La nostra storia“ dove saranno visibili per 24 ore anche dai contatti non amici. Le Snapchat Map permettono, ancora, di scoprire i luoghi dove sono state pubblicate il più grande numero di Storie. Aspetto che permette anche di migliorare l’interattività tra utenti scoprendo nuove persone con cui stringere i contatti.

Gli utenti, comunque, potranno decidere se abilitare la condivisione di questi dati per renderli visibili sulle Snapchat Map oppure no. Opzionalmente è possibile mostrare tutit i dati anche solamente agli amici e non all’intera community di Snapchat.

Trattasi di una novità molto interessante che potrebbe piacere agli iscritti. Da capire se questo basterà per resistere alla concorrenza sempre più pressante degli altri social network.