Riuscire a stare senza smartphone per più di 21 secondi? Impossibile per gli uomini. A dirlo è una ricerca condotta dall’Università di Wurzburg e Nottingham-Trent, e commissionata da Kaspersky Lab, che ha studiato quanto tempo è possibile stare senza cellulare durante un momento di attesa.

Secondo questo studio, gli uomini riescono a resistere solo 21 secondi mentre le donne riescono a tenere lo smartphone in tasca per 57 secondi. La media è di 44 secondi. Per trovare questi risultati i ricercatori hanno lasciato in una sala d’aspetto i partecipanti e hanno cronometrato il tempo passato prima che il richiamo allo smartphone chiamasse.

La ricerca ha misurato anche il tempo in cui uomini e donne hanno utilizzato lo smartphone. Durante il tempo di attesa forzato, pari a 10 minuti, il cellulare è stato usato per 5 minuti. Un utilizzo non però consapevole al 100%: ai partecipanti all’esperimento è stato infatti chiesto quanto tempo avessero passato con lo smartphone, e questi hanno risposto di aver passato fra i 2 e i 3 minuti mentre nella realtà hanno passato più tempo.

Questi comportamenti, secondo la ricerca, sono figli del fenomeno denominato “fear of missing out”, e cioè la paura di perdere qualcosa di importante ogni volta che non si è connessi.