Amazon ha indetto una conferenza di presentazione con Jeff Bezos per annunciare un nuovo misterioso dispositivo: il 18 giugno – una settimana prima di Google I/O 2014 – a Seattle sarà mostrato alla stampa un device che lascia gli utenti a bocca aperta. Almeno, quelli dello spot pubblicato su YouTube per pubblicizzare l’evento. L’unico dettaglio emerso è un’immagine della scocca che potete vedere qui sopra, ma le indiscrezioni degli ultimi mesi hanno già rivelato qualcosa sullo smartphone 3D con Fire OS che è un fork di Android.

Sul web erano state pubblicate delle immagini del presunto Kindle Phone e nel mese d’aprile i rumor analizzavano le probabili caratteristiche dello smartphone. Non dovrebbe essere un prodotto di fascia alta come iPhone o Galaxy S5, quanto un concorrente di Nexus 5: lo schermo non supererebbe la risoluzione HD Ready a 720p su 4.7″. Meglio le due fotocamere, rispettivamente da 13Mpixel e 2Mpixel, però non è nulla che faccia gridare al miracolo. Sempre ammesso che queste specifiche siano confermate dalla presentazione statunitense.

Il valore aggiunto del dispositivo dovrebbe essere proprio il 3D, realizzato grazie alla proiezione d’ologrammi dalla superficie dello smartphone. Non dovrebbe essere un problema la compatibilità di Kindle Phone con Android, perché è stata concepita un’infrastruttura ad hoc per convertirle automaticamente: rimane da scoprire quanto costerà effettivamente il device — che potrebbe addirittura essere gratis. Amazon ha anticipato Google con Fire TV [vedi gallery] e ora punta a stupire con le immagini tridimensionali. Avrà successo?