Da oggi su Skype si potranno effettuare i pagamenti tramite il proprio account PayPal direttamente dall’applicazione per smartphone e tablet del servizio di messaggistica e videochiamate di Microsoft.

Questa nuova funzione è possibile grazie ad una partnership fra Skype e PayPal che porterà la possibilità di mobile payment fra utenti dell’app direttamente su smartphone e tablet in 22 nazioni.

PayPal è senza dubbio una delle piattaforme di pagamenti digitali più versatili al mondo, e con questa nuova possibilità diventa ancora più trasversale nell’invio e ricezione di denaro. Skype è infatti solo una delle partnership che PayPal ha sottoscritto nell’anno: ci sono infatti accordi anche con Apple per l’integrazione con l’assistente virtuale Siri e iMessage, Slack e ancora Microsoft per il servizio di posta elettronica Outlook.com.

L’integrazione del servizio di pagamento PayPal in Skype è dunque solo l’ultimo tassello di un puzzle ad ampio respiro che sarà attivo a partire da oggi nei seguenti paesi: Stati Uniti, in Gran Bretagna, Austria, Belgio, Canada, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, San Marino, Slovacchia, Slovenia e Spagna.

La nuova feature sarà disponibile a partire dall’ultimo aggiornamento dell’app Skype per iOS e Android.