L’aggiornamento di Silverlight sarà destinato alla console Xbox 360 perché i partner di Microsoft per avere uno streaming di film e serie TV, adottano la tecnologia Apple HLS. Ecco le novità che saranno presto disponibili online.Un mese e mezzo è il termine ultimo che Microsoft ha consegnato al pubblico per la messa in commercio dell’aggiornamento del software Silverlight 5. Di questa nuova versione del programma, però, potrà beneficiare soprattutto la Xbox 360.

Perché? Perché i partner di Microsoft, piuttosto che adottare Silverlight, per lo streaming preferiscono la tecnologia HLS (che sta per HTTP Live Streaming) targata Apple.

L’alternativa sarebbe Smooth Streaming di Silverlight ma non sembra abbastanza performante.

Il fatto è che quanto già prodotto e testato dalla Apple è supportato anche da Honeycomb di Android 3.0. Anzi, HLS appare addirittura migliore del suo alter ego, soprattutto per quanto riguarda lo streaming di video H.264.

Tanto anche in questo caso c’è da valutare che il codec usato è MPEG-LA, che altro non è se non un consorzio di cui Microsoft detiene le licenze.

Tutto questo enorme di giro di prodotti, licenze e proprietari, porterà benefici importanti all’intrattenimento domestico.

L’altra faccia della medaglia, quella degli sviluppatori, sorride meno visto che dovranno produrre contenuti per Silverlight.