Apple non fornisce una grande varietà di sfondi per il suo iPhone ed anche se quelli inclusi sono tutti molto belli ed in alta definizione, alla lunga tendono un po’ a stancare. Fortunatamente, da quando Cupertino ha dato la possibilità di modificare gli sfondi, per i possessori di un melafonino le cose sono decisamente cambiate in meglio. Sull’App Store sono infatti apparse decine di applicazioni che offrono sfondi gratis da scaricare ed utilizzare sull’iPhone sia per la schermata home che per quella di blocco. Non solo App Store comunque, perché le app sono state affiancate da decine di siti web che offrono raccolte, a volte anche piuttosto consistenti di sfondi per iPhone, proposte nella maggior parte dei casi sempre in download gratuito. Inoltre, da quando Apple ha introdotto pere gli sfondi l’effetto parallasse, per gli sviluppatori è arrivata una freccia in più nel loro arco per creare sfondi in alta definizione da offrire agli utenti per personalizzare i loro melafonini.

Sfondi iPhone: attenzione alla risoluzione

Non tutti i modelli di iPhone presentano la medesima risoluzione dello schermo. Dunque, il suggerimenti è quello di prestare molta attenzione allo sfondo che si sta scegliendo di scaricare per verificare con attenzione se è perfettamente compatibile con la risoluzione dello schermo del dispositivo su cui sarà caricato. A titolo di esempio, iPhone 5, iPhone 5C e iPhone 5S adottano schermi con risoluzione da 1136×640 pixel, mentre il nuovo iPhone 6 adotta una risoluzione da 1136×640 pixel che sale a 1920×1080 pixel nel modello Plus. Dunque, per trovare sfondi per iPhone ad alta definizione perfettamente compatibili è necessario seguire questo preciso scherma.

Sfondi iPhone ad alta definizione: le app

All’interno dell’App Store della mela morsicata è possibile trovare facilmente applicazioni che offrono il download gratuito di sfondi ad alta definizione da applicare sull’iPhone. Applicazioni che in molti casi non sono solo un archivio più o meno grande, ma soluzioni che offrono costantemente sempre nuove immagini, magari anche grazie alla collaborazione di artisti, designer o fotografi. La scelta di app è dunque vastissima, ma sicuramente è preferibile utilizzare quelle più note ed apprezzate, quelle cioè che offrono le migliori immagini.

Per esempio, Sfondi HD, Sfondi iOS 8 & iOS 7 e Sfondi Fantastici HD, tutte applicazioni che offrono database sterminati di sfondi in alta definizione per iPhone. App gratuite che ciclicamente rinnovano la propria proposta di immagini con sfondi sempre di maggiore qualità. Altre applicazioni valide che offrono sfondi ad alta definizione per iPhone sono, per esempio: Parallax Wallpapers & Backgrounds for iOS 8 e Wallpapers HD for iPhone.

Sfondi iPhone ad alta definizione: le raccolte web

Nella vastità della rete internet sono nati moltissimi siti che offrono raccolte di sfondi ad alta risoluzione per iPhone. Raccolte offerte gratuitamente, a volte contenenti immagini esclusive magari realizzate con il contributo di artisti e designer. Insomma, come sulle app, anche sul web la scelta è davvero ampissima, tanto da disorientare, in alcuni casi, gli utenti che saranno chiamati a scegliere un sfondo in mezzo ad immagini tutte molto belle.

Tra i migliori siti web che offrono raccolte di sfondi in alta definizione per iPhone si segnalano: iLikeWallpaper, Poolga e The Fox is Black. Tutti portali perfettamente ordinati dove, grazie ai filtri nel motore di ricerca, sarà possibile trovare facilmente tutti gli sfondi dedicati ad un preciso modello di iPhone.

Sfondi iPhone ad alta definizione: l’installazione

Applicare uno sfondo alla schermata home o a quella di blocco di un iPhone è molto facile. Può essere necessario un passaggio in più solo se lo sfondo si trova sul computer. In questo caso, tramite iTunes, è necessario sincronizzare le foto degli sfondi sul computer, sull’iPhone.

Le foto degli sfondo si troveranno tutte all’interno dell’app Immagini dell’iPhone. Per applicare lo sfondo, gli utenti dovranno scegliere l’immagine giusta, aprirla e attraverso le opzioni dedicate scegliere la voce “Usa come sfondo“ specificando contestualmente se applicarla alla schermata home o a quella di blocco.