L3 è l’ultimo dei telefoni prodotti dalla LG che era apparso prima in Svezia e poi in Italia. Nello Stivale quel che aveva incuriosito era la L davanti al numero. In questi giorni il segreto è stato svelato con l’immissione nel mercato di altri due prodotti che completano la serie: L5 ed L7La LG tempo fa aveva lanciato l’L3, un telefono molto compatto con lo schermo di appena 3,2 pollici a 320×240. Un prodotto che aveva destato qualche “sospetto” per la nomenclatura.

In effetti l’L3 era solo il preludio della serie. Adesso gli internauti, dopo la pubblicazione del logo su Facebook, si aspettano di trovare anche nei negozi di elettronica gli L5 e gli L7. Il primo è un telefono di 4 pollici, il secondo è leggermente più grande, 4,3 pollici.

Chiaramente le novità non si esauriscono nelle dimensioni visto che ci sono degli “aggiornamenti” anche nel sistema operativo. Sull’L3 era presente Gingerbread, mentre sui dispositivi nuovi è istallato Ice Cream Sandwich. Questi saranno venduti anche ad un prezzo superiore ai 129 euro di base dell’L3.

La cosa che accomuna L3, L5 ed L7 è invece il design. Tutti adottano uno stile moderno e squadrato come si dice in gergo. I designer hanno cercato di armonizzare i contrasti attraverso l’uso di forme sinuose.