Ci siamo. Domani è San Valentino e, se ancora non l’hai fatto, è bene che t’affretti ad acquistare un regalo last minute per il tuo partner. Non sei impegnato? Pazienza, Spotify ha pensato anche ai single fra le tre playlist pubblicate per l’occasione. Non sono due, perché ha preso in considerazione anche chi è stato respinto: un colpo al cerchio e uno alla botte, come si suol dire, per farti trascorrere più serenamente una giornata che potresti amare od odiare e che in generale è considerata soltanto una festività commerciale.

La prima playlist, molto generica, riguarda le Top 10 Love Songs on Spotify in The US ed è presa dalla classifica d’ascolto di San Valentino del 2013 (quando l’italiana Stereomood ti ha proposto una selezione equivalente). La seconda è Spotify’s Perfect Love Songs che, come puoi intuire dal fatto che inizi con Adele, è dedicata a chi non è corrisposto: un’iniezione di malinconia che io eviterei, se fossi al tuo posto, optando per qualcosa di più energico come la Ultimate Workout Playlist 2014. Meglio sfogarsi che pensare troppo.

Ultima, ma non per questo meno importante, Bridget Jones Mad About the Boy: una playlist dedicata ai single, che notoriamente detestano queste celebrazioni. Se non hai un partner, è probabile che tu abbia già cambiato pagina o comunque sia stufo di sentir parlare di San Valentino. Chi meglio di Bridget Jones potrebbe capirti? Insomma, hai tre opzioni per creare la tua colonna sonora e – grazie alla gratuità di Spotify su desktop e mobile – puoi anche creare la tua playlist personalizzata. Io, penso che passerò da una all’altra.

Photo Credit: Liz West via Photo Pin (CC)