Foto scattata presso Accademia delle Belle Arti, Perugia – scattata ed editata con iPhone 5

Quando edito le foto con lo smartphone l’ultimo passaggio che faccio sempre è l’aggiunta della vignettatura. Magari leggera-leggera alle volte (in genere non amo i filtri esasperati) ma ce la metto sempre. Soprattuto con le foto quadrate la vignettatura regala un certo appeal del tipo sbirciatina dallo spioncino che rende interessante la foto. Per le vignettature classiche uso Filterstorm. Ma possiamo sbizzarrirci con vignettature più originali e visto che siamo a San Valentino, possiamo inventarci la vignettatura a forma di cuore.

Tutto quello che serve sono un paio di file PNG con le vignettature già pronte su layer trasparente e un app per la sovraimposizione delle foto in trasparenza (alpha blend) tipo Superimpose.

Ho preparato io i file PNG per voi e vi propongo:

1. Vignettatura a forma di cuore di colore nero;

2. Vignettatura a forma di cuore di colore rosso;

Per aggiungere la vignettatura basta procedere come segue:

1. Salvatevi i due file PNG nel rullino dello smartphone;

2. Lanciate Superimpose e poi toccate la prima icona in alto a sinistra; selezionate Background e poi scegliete la foto dal vostro rullino che volete vignettare (verrà caricata come sfondo);

3. Toccate nuovamente la prima icona in alto a sinistra e questa volta selezionate Foreground; scegliete quindi il cuore nero da usare come vignettatura;

4. Toccate su Transform in basso e poi sulla penultima icona in alto a destra; la vignetta si auto-adatterà alle dimensioni della foto sullo sfondo;

5. Se vi piace il risultato potete già salvarlo toccando Home in basso a sinistra e poi terza icona da sinistra in alto per Export Destination;

6. Potete però anche personalizzare ulteriormente la vignetta rendendola più leggera (come ho fatto io nella foto di testa) toccando Transform in basso e poi l’ultima icona in alto a destra che attiva lo slide per controllare la trasparenza;

7. Potete anche rendere più sfocati i bordi della vignettatura toccando Masks in basso e poi la penultima icona in alto a destra la quale attiva lo slide per controllare la sfocatura;

8. Scegliendo invece la PNG rossa sarà possibile anche cambiare colore alla vignettatura toccando Filters in basso e poi l’ultima icona in alto a destra che attiva gli slide per controllare lo Hue (il colore) e la Saturation (la saturazione).

Facile no? Ora vi sfido a postare su Instagram le vostre foto vignettate in modo originale e a taggarle con #geeklove… le più belle verranno pubblicate sulla pagina Facebook di Leo Hi tech e in un post dedicato qui sul blog.