Samsung ha presentato il nuovo flip phone W2017 conosciuto in passato con il nome in codice “Veyron“. Trattasi di uno smartphone Android dal design particolare perchè presenta una forma a conchiglia tipica dei telefoni del passato. Niente schermo touch ad ultra definizione ma semplicemente un telefono che all’apparenza sembra un prodotto di 10-12 anni fa. L’apparenza, però, inganna, perchè il nuovo Samsung Veyron W2017 racchiude, invece, tanta tecnologia come tutti i più recenti prodotti della casa coreana. Nonostante la forma a conchiglia, questo smartphone dispone di un doppio display touch da 4.2 pollici Amoled con risoluzione Full HD, uno esterno ed uno interno.

Su questo smartphone si potrà interagire, dunque, sia da chiuso che da aperto grazie alla presenza, appunto del doppio display. Cuore pulsante un processore Qualcomm Snapdragon 820 abbinato a 4GB di RAM ed a 64GB di memoria flash per archiviare le app ed i dati. Ovviamente presente anche l’irrinunciabile supporto alle memorie microSD. Samsung Veyron W2017 dispone, anche, di un lettore per le impronte digitali, di connettività 4G LTE e di tutti quei sensori e supporti oggi immancabili in un terminale moderno come il WiFi, il GPS ed il Bluetooth.

Per quanto riguarda la componente multimediale, Samsung Veyron W2017 dispone di due fotocamere: quella posteriore da 12MP con capacità di registrazione a 4K e quella anteriore da 5MP per i selfie. Dal punto di vista software, questo nuovo flip phone Android di Samsung dispone del supporto a Samsung Pay.

Samsung Veyron W2017 sarà venduto, purtroppo, solamente in Cina. La casa coreana non ha comunicato il prezzo che sembrerebbe, però, essere molto alto. Indiscrezioni parlano di 20,000 yuan, cioè circa 3000 dollari.