Partendo dal presupposto che l’orologio è concepito con il quadrante rotondo. Ora, lo stesso dovrebbe valere per uno smartwatch, che è pur sempre un orologio, anche se ha le funzioni di uno smartphone; di conseguenza può sembrare strano vedere o insolito vedere orologi intelligenti più squadrati, e lo conferma il fatto che alcuni dei più apprezzati di questi siano proprio dotati di un più classico schermo rotondo, come Moto 360 e G Watch R.

Bene, anche Samsung sembra aver colto questo trend, tanto che starebbe lavorando, come riportato da SamMobile, proprio ad uno smartwatch con display rotondo, che potrebbe presentare già al MWC 2015 (Mobile World Congress) di Barcellona, in programma dal 2 al 5 marzo. Il dispositivo, nomi in codice Orbis e SM-R720, e stando a quanto riportato dovrebbe escludere il sistema operativo Android Wear per optare per Tizen, il sistema operativo mobile open source che Samsung ha utilizzato e utilizzerà su tutte le nuove Smart TV del 2015.

Come già accennato, Samsung potrebbe presentare questo suo nuovo smartwatch dal display rotondo a marzo nel corso del MWC, la più importante fiera della telefonia (allargata con il passare degli anni anche ai gadget) al mondo, ma per il momento non si conoscono ulteriori dettagli né sull’eventuale data di uscita, né sulle caratteristiche che può avere il dispositivo.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter