Capita sempre più spesso – causa l’annoso problema della precaria autonomia dei cellulari – vedere smartphone in ricarica mentre si è di fronte al PC, in ufficio, in università o semplicemente in casa. Pensando a questa abitudine ormai sempre più diffusa, Samsung ha ben pensato di inserire una piattaforma di ricarica wireless per smartphone nel piedistallo di alcuni monitor.

Stiamo parlando del nuovo schermo Samsung SE370 con caricatore wireless integrato nella base e disponibile nelle varianti 23.6 e 27 pollici. Mentre si è di fronte al PC, dunque, non sarà più necessario collegare lo smartphone alla presa di corrente, ma sarà sufficiente appoggiarlo sulla piccola area di ricarica wireless presente sulla base del monitor.

Il sistema di ricarica risponde agli standard Qi, utilizzato dalla maggior parte dei cellulari, tra cui proprio i top di gamma della società sudcoreana Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, ma anche alcuni della gamma Lumia di Microsoft.

I monitor con ricarica wireless dispongono di una risoluzione full HD 1920×1080 pixel, adottano la tecnologia Plane-to-Line Switching (PLS) per il pannello, angolo di visione ampio con 4ms di tempo di risposta, AMD FreeSync che offre una maggior frequenza di aggiornamento, ideale per i videogiocatori. Gli schermi della serie SE370 dispongono anche della tecnologia “eye-saver mode” che aiuta a ridurre lo stress alla vista durante l’utilizzo prolungato.

Per quanto riguarda data di rilascio e prezzo, Samsung non ha ancora rilasciato alcuna informazione ufficiale.