Samsung ha deciso di supervalutare l’usato per spingere sull’acquisto di un nuovo Galaxy S8 o del prossimo Galaxy Note 8. A partire da oggi 5 settembre e sino al prossimo 8 ottobre 2017, tutti coloro che acquisteranno un Galaxy S8, un Galaxy S8+ o un Galaxy Note 8 potranno godere di un rimborso sino a 600 euro se avranno uno smartphone usato da inviare a Samsung.

Gli smartphone che danno diritto a ricevere la supervalutazione sono i seguenti.

Samsung: Galaxy S7 edge 64GB, Galaxy S7 edge 32GB, Galaxy S7 64GB, Galaxy S7 32GB, Galaxy S6 edge+ 32GB, Galaxy S6 edge 128GB, Galaxy S6 edge 64GB, Galaxy S6 edge 32GB, Galaxy S6 128GB, Galaxy S6 64GB, Galaxy S6 32GB, Galaxy S5 32GB Galaxy S5 16GB, Galaxy Note 4.

Apple: iPhone 7 Plus 256GB, iPhone 7 Plus 128GB, iPhone 7 Plus 32GB, iPhone 7 256 GB, iPhone 7 128 GB, iPhone 7 32 GB, iPhone 6S Plus 128GB, iPhone 6S Plus 64GB, iPhone 6S Plus 16GB, iPhone 6S 128GB, iPhone 6S 64GB, iPhone 6S 16GB, iPhone 6 Plus 128GB, iPhone 6 Plus 16GB, iPhone 6 Plus 64GB, iPhone 6 128GB, iPhone 6 16GB, iPhone 6 64GB, iPhone 5S 64GB, iPhone 5S 32GB, iPhone 5S 16GB, iPhone 5C 32GB, iPhone 5C 16GB, iPhone 5C 8GB, iPhone SE 32 GB.

Huawei: P10 Plus 128 GB, P10, P9 Plus, P9, Mate 9.

LG: G5, G6.

Ovviamente, non tutti danno diritto a ricevere 600 euro di rimborso. All’interno del regolamento del concorso Samsung ha, anche, pubblicato una tabella con i valori dell’usato.

Ovviamente, gli smartphone usati devono essere in buone condizioni e funzionanti. Non sono validi prodotti rotti e non funzionanti. Inoltre, i Galaxy acquistati devono avere garanzia Italia.

Una volta effettuato l’acquisto, gli utenti dovranno registrare il loro nuovo smartphone e richiedere il ritiro dell’usato. Al ritiro ci penserà Samsung. Il rimborso avverrà attraverso bonifico.

Sono esclusi dalla promozione i clienti con partita IVA.

Maggiori dettagli sul sito della promozione.