Samsung ha presentato un drive SSD dotato di ben 16 Terabyte di memoria denominato Samsung PM1633a. Mentre il mercato offre unità da massimo 10 TB o computer pre-assemblati con dischi fissi solitamente non superiori ai 2TB, la società sudcoreana vuole fare la voce grossa.

L’unità di Samsung non solo è in grado di archiviare fino a 16 TB di dati, ma è dotato della tecnologia SSD, Solid State Drive, che lo rende un dispositivi molto più veloce rispetto ai tradizionali hard disk. Dal punto di vista hardware, grazie ad un nuovo sistema produttivo, Samsung ha realizzato il disco sovrapponendo 48 strati, per un totale di 480-500 chip Nand, ognuno dei quali ha una capienza di 32 GB.

Per dimostrare la potenza di questo nuovo disco fisso, Samsung ha realizzato un server dimostrato con ben 48 unità da 16TB, che insieme riescono a raggiunger ben 768 Terabyte di archiviazione dati. Ovviamente si tratta di una piattaforma unicamente pensata per i datacenter, che richiedono grande quantità di spazio libero poiché devono registrare tutti i dati generati dal web. Con l’avvento degli smartphone e i social network, internet ha sempre più bisogno di spazio.

Il prezzo di Samsung PM1633a non è popolare ed è evidentemente diretto verso società che intendono fare un upgrade ai propri datacenter, visto che per poterlo acquistare saranno necessari ben 7000 euro.