Samsung da tempo sta lavorando ad un suo visore per la Mixed Reality di Windows 10. Questo prodotto si dovrebbe chiamare Samsung Odissey e su di lui sono emersi alcuni render ed alcune informazioni che permettono di capire meglio a cosa la casa coreana sta lavorando. Il nome, innanzitutto, Samsung Odissey, anche se non è chiaro se trattasi del nome finale o solamente di quello del progetto interno all’azienda. Secondo le indiscrezioni, dovrebbe integrare un visore OLED con risoluzione 2880 x 1600 pixel ed offrire un campo visivo di 110 gradi.

Il visore integrerebbe nativamente auricolari e microfoni. Possibile, comunque, che sia data la possibilità di utilizzare anche auricolari di terze parti per migliorare la resa del sonoro in ambienti rumorosi. Alla sua presentazione non dovrebbe mancare molto. Secondo qualcuno l’annuncio sarebbe imminente, forse già nella giornata di oggi. Il prezzo sarebbe abbastanza in linea con i visori di fascia alta degli altri produttori che realizzano visori per la Mixed Reality.

Samsung Odissey dovrebbe costare circa 499 dollari ed essere disponibile dal 6 di bovembre. Per funzionare, dovrà essere collegato ad un PC con Windows 10 Fall Creators Update caratterizzato anche da specifiche “importanti” per garantire il corretto funzionamento di questa tecnologia che viene vista come un perfetto ponte tra reale e virtuale.

Tra poche ore, o al più nella giornata di domani, sarà possibile capire se Samsung ha davvero intenzione di presentare questo suo interessante prodotto.