Samsung ha iniziato la distribuzione dell’atteso aggiornamento ad Android 7.0 Nougat per i Galaxy S7 ed i Galaxy S7 Edge. Indiscrezioni davano per il 17 febbraio l’inizio del rollout e puntale, la casa coreana ha iniziato a distribuire l’update. Tuttavia, come prevedibile, il rilascio non riguarda tutti i paesi in cui lo smartphone è distribuito ma solo alcuni. Nello specifico, Android 7.0 Nougat è in distribuzione in Inghilterra ed in Cina, sostanzialmente i paesi in cui Samsung ha condotto i test di sviluppo dell’aggiornamento. Non ci sono tempistiche certe su quando il rollout raggiungerà anche gli altri paesi europei tra cui anche l’Italia. Sicuramente l’attesa non dovrebbe essere troppo lunga a meno che non si presentino problemi durante il rilascio.

Come evidenzia SamMobile, l’aggiornamento rilasciato dalla casa coreana pesa circa ben oltre 1.2 GB. Trattasi di un pacchetto aggiornamento considerevole ma assolutamente normale vista la quantità delle novità. Il suggerimento, per quanto l’update sarà disponibile in Italia, è quello di scaricare la nuova piattaforma attraverso una rete wireless veloce e di avere lo smartphone ben carico prima di procedere con l’installazione vera e propria.

Rispetto alle indiscrezioni che circolavano, l’aggiornamento utilizza la build 7.0 di Android e non la 7.1.1 come qualcuno asserviva. Android 7.0 Nougat porta notevoli migliori al Galaxy S7 ed al Galaxy S7 tra cui una nuova interfaccia, una nuova gestione delle notifiche e diverse ottimizzazioni del sistema.