All’inizio del 2016, Samsung aveva promesso che Gear S2 sarebbe stato in grado di supportare l’iPhone, entro la fine dell’anno. Dopo alcune indiscrezioni che riguardavano, principalmente, il file .ini della nuova applicazione Gear Manager, adesso sembra che il supporto per iPhone da parte di Gear S2 sia vicino alla fase di lancio, come apparso nel forum vietnamita Tinhte.

Fino ad oggi, non è possibile connettere Samsung Gear S2 con iPhone, lo smartphone di Apple. Questa funzionalità è particolarmente attesa e dovrebbe giungere a breve, sopratutto dopo l’ultima indiscrezione che giunge dal forum Tinhte. All’interno di quest’ultimo è stata condivisa un’immagine dell’app denominata Gear Manager per iOS.

Gear S2 e iPhone pairing

Immagine pairing tra Gear S2 ed iPhone con l’app Gear Manager

Ovviamente, installare l’applicazione Gear Manager per iOS su un iPhone non è veramente semplice come su Android. Inoltre, non raccomandiamo installare software da sorgenti non autorizzate. Sta di fatto, che il thread del forum non contiene altro che un paio di foto che mostrano Gear S2 connesso a un iPhone 5s o iPhone SE.

Come già sottolineato in passato, Samsung Gear S2 è uno tra i migliori smartwatch in circolazione. Dopo essere circolate indiscrezioni da parte dell’operatore Verizon e dopo essere trapelato in rete il file .ini dell’applicazione Gear Manager, adesso giungono le immagini di pairing tra lo smartwatch e gli smartphone Apple permettono di comprendere che l’app potrebbe essere pronta a breve.

Ricordiamo, infine, che Gear S2 non è dotato del sistema operativo Android Wear, bensì Tizen realizzato dalla stessa Samsung. Per questo motivo, per sincronizzare Gear S2 è necessaria l’applicazione Gear Manager per iOS. Rispetto ad Android Wear, la possibilità di creare un’app dedicata permette a Samsung di coprire tutte le funzionalità offerte già sugli smartphone Android.

Non resta, quindi, che aspettare l’annuncio da parte dell’azienda coreana della disponibilità dell’app Gear Manager per iOS.