Samsung ha presentato il nuovo Gear S2, smartwatch rotondo dotato del sistema operativo Tizen che sarà possibile ammirare durante IFA 2015. L’azienda coreana renderà disponibile Gear S2 in tre versioni, una delle quali con modulo 3G integrato per le chiamate vocali.

Samsung Gear S2 è l’ultimo smartwatch di Samsung di fascia alta dotato del sistema operativo Tizen OS. Seppur l’annuncio ufficiale sia stato già fatto, il nuovo smartwatch sarà possibile vederlo dal vivo durante l’IFA di Berlino, appuntamento che si svolgera dal 4 al 9 settembre.

Rispetto ai modelli precedenti, Gear S2 è dotato di un display circolare Super AMOLED da 1,2 pollici, con risoluzione pari a 360×360 pixel, 302 ppi. La presenza di un anello rotante permette, inoltre, di interagire con l’interfaccia grafica, come la selezione delle app. All’interno della scocca sono presenti un processore dual-core da 1GHz, 512 MB di memoria RAM e 4 GB di memoria interna. Sul fronte della connettività non mancano WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1 e chip NFC per i pagamenti tramite la piattaforma Samsung Pay. La batteria da 250 mAh, 300 mAh per la versione 3G, è in grado di offrire fino a 3 giorni di autonomia.

Per quanto riguarda i sensori, Gear S2 è dotato di accelerometro, giroscopio, barometro, cardiofrequenzimetro e sensore di luce ambientale. Lo smartwatch di Samsung integrà il sistema operativo Tizen e, di fatto, non è possibile eseguire le applicazioni di Android Wear. L’utente, quindi, avrà la possibilità di scaricare app sviluppate da Samsung e terze parti di varie tipologie.

Samsung Gear S2

Ricordiamo, infine, che Gear S2 sarà disponibile con telaio e cinturino grigio scuro o con telaio in argento e cinturino bianco. La seconda versione, denominata Gear S2 Classic, avrà un cinturino in pelle e telaio di color nero. Infine, Gear S2 versione 3G avrà uno slot dedicato a una e-SIM per le chiamate vocali, senza smartphone.