Samsung ha annunciato Galaxy Xcover 4, uno smartphone rugged di fascia medio/bassa. Trattasi di un prodotto particolare in quanto soddisfa i requisiti durissimi della certificazione MIL-STD 810G. Il Samsung Galaxy Xcover 4 potrà, dunque, essere utilizzato in ogni situazione ed ambiente anche in condizioni ambientali particolarmente avverse. A rafforzare la robustezza di questo smartphone Android, anche la certificazione IP68 che lo rende, dunque, resistente anche all’acqua ed alla polvere.

Trattasi, dunque, di uno smartphone particolarmente robusto, tuttavia dispone anche di specifiche tecniche più che discrete. Il display, infatti, presenta una diagonale da 4.99 pollici con risoluzione HD (1280×720). Cuore pulsante un processore quad core da 1.4 Ghz con 2GB di memoria RAM e 16GB di flash storage ovviamente espandibile attraverso le più comuni memorie microSD. Discreto anche il reparto multimedia con una fotocamera posteriore da 13MP con apertura f/1.9 ed una anteriore da 5MP con apertura f/2.2.

Ovviamente non mancano sensori e supporti oggi immancabili come LTE, Wi-Fi 802.11, Wi-Fi Direct Bluetooth 4.2 e USB 2.0 NFC. Niente lettore per le impronte digitali ma il display può essere utilizzato anche con i guanti. La batteria da 2800 mAh ed Android 7.0 Nougat completano la dotazione di serie.

Samsung Galaxy Xcover 4 sarà disponibile in vendita a partire dal mese di aprile ad un prezzo di 259 euro.