Samsung e Microsoft annunciano oggi l’arrivo in Italia del nuovo tablet 2-in-1 Galaxy TabPro S, che unisce la tecnologia Samsung con il sistema operativo Windows 10 di Microsoft.

In uno scenario di mercato, nel periodo Luglio-Dicembre 2015, che vede l’Italia in netta controtendenza rispetto al trend mondiale, con numeri del mondo PC che fanno segnare un +1% di unità anno su anno, la vera sorpresa arriva dagli ibridi, segmento in rapida espansione. Mentre, infatti, il mondo desktop chiude con un -3% e l’andamento del segmento dei notebook rimane invariato, i cosiddetti Convertibili 2:1 fanno registrare un autentico boom, con un +52%, andando a ricoprire il 10% dell’intero mercato dei notebook. Fonte GFK – Perimento Consumer Channel.

“La decisione di investire in uno dei segmenti più promettenti nell’immediato futuro dell’high-tech rispecchia pienamente il progresso della industry in cui operiamo e si inserisce in una più ampia strategia di espansione e crescita nei mercati ad alto valore aggiunto, nell’ottica di anticipare i trend in continua evoluzione e rispondere al meglio alle diverse esigenze dei consumatori” – ha commentato Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Italia. “Siamo molto contenti di aver collaborato con Microsoft Italia al lancio del Galaxy TabPro S, un prodotto dalle altissime potenzialità, nel quale crediamo fortemente, completo e versatile, che si affida al sistema operativo Windows 10, e perfetto per le necessità dei consumatori. In un mondo in cui i concetti di tempo e luogo della vita privata e della vita professionale si stanno diluendo, è infatti fondamentale sviluppare soluzioni capaci di offrire flessibilità, mobilità e versatilità”.

“L’evoluzione del mercato dei PC e delle applicazioni si sta realizzando senza dubbio grazie a Windows 10, ma anche grazie a prodotti capaci di ridefinire l’esperienza del consumatore come il Samsung Galaxy TabPro S. Microsoft sta creando un ecosistema forte e remunerativo per tutti, che poggia su una piattaforma in grado di adattarsi a ogni dispositivo a secondo delle preferenze e degli usi dei consumatori per fornire un’esperienza di Personal Computing capace di integrare le esigenze di business e quelle personali, per consentire alle persone di essere più produttive, di realizzare i propri obiettivi migliorando così la propria vita. Oltre 270 milioni di consumatori hanno installato Windows 10 unendosi a noi in questo percorso, arriveremo a 1 miliardo in due-tre anni e lo faremo grazie a partner eccellenti come Samsung i cui prodotti sono senza dubbio una vera espressione di innovazione tecnologica” - ha commentato Carlo Purassanta – Amministratore Delegato di Microsoft Italia.

Galaxy TabPro S – Principali caratteristiche
Galaxy TabPro S è un device estremamente sottile – spessore di 6,3 millimetri – e leggero – peso di soli 693 grammi. Il nuovo 2-in-1 è dotato di un display Super AMOLED per Windows da 12 pollici e presenta uno schermo multitouch, un contrasto di colore più profondo, con circa il 94% di toni naturali per mostrare colori realistici e dettagli più precisi. In dotazione con il dispositivo, una cover completa di tastiera ne migliora l’utilizzo e consente di inclinare lo schermo in due posizioni per una migliore visualizzazione dei contenuti.

Galaxy TabPro S è il primo 2-in-1 a sistema operativo Windows che supporta LTE Cat 6 e con caratteristiche di ricarica potenziate: la batteria si carica completamente in sole 2,5 ore e offre fino a 10,5 ore di autonomia. A garanzia di prestazioni elevate, Galaxy TabPro S è munito di processore Intel Core M, progettato per il 2-in-1, con solo 4.5W di consumo energetico per eliminare ogni rumore e incrementare l’efficienza. Per migliorare ulteriormente la produttività si può utilizzare il pennino Bluetooth associandolo a OneNote, Powerpoint o Outlook per prendere appunti, fissare incontri o semplicemente disegnare. Il pennino e l’adattatore multi-port (HDMI, USB tipo A e C) sono acquistabili separatamente. Inoltre, il connettore Pogo sulla tastiera elimina la necessità di collegamento o la ricarica separata della batteria, mentre il touchpad emula quello di un PC per fornire un controllo semplificato, anche quando usato in modalità Stand.