Il Galaxy S8 di Samsung non sarà presente e dunque non sarà svelato al Mobile World Congress 2017 di Barcellona. La notizia non è un’indiscrezione ma è ufficiale ed arriva da DJ Koh, capo della divisone mobile della casa coreana. L’appuntamento di Barcellona, per Samsung, è sempre stato molto importante perché è stato spesso la vetrina ideale per svelare i suoi prodotti di punta. Il Galaxy S7, per esempio, è stato presentato proprio alla fiera dell’anno scorso.

Il 2017, invece, andrà molto diversamente. Il responsabile di Samsung non ha voluto fornire altri dettagli in merito, soprattutto sulla data dell’annuncio ma secondo le più recenti indiscrezioni la presentazione dovrebbe avvenire per il 29 marzo con la commercializzazione prevista per il mese di aprile. Questo ritardo, secondo alcuni analisti, sarebbe da ricercarsi nella volontà di Samsung di controllare minuziosamente ogni dettaglio del suo nuovo top di gamma Android per evitare il ripetersi di incidenti come sul Galaxy Note 7.

Samsung, dunque, vuole offrire alla clientela un prodotto perfetto e proprio per questo vuole prendersi un mesetto di tempo in più per fare le cose per bene.

Il Samsung Galaxy S8 dovrebbe offrire contenuti tecnici di altissimo profilo e presentarsi come un prodotto rivoluzionario. Secondo, infatti, tutti i più recenti rumors, il Galaxy S8 dovrebbe disporre di un display borderless più grande ma senza che questo dettaglio causi un amento delle dimensioni complessive del terminale. Per ottenere questo risultato i tasti fisici saranno rimossi in favore di soluzioni digitali a display.

Inoltre, dovrebbe debuttare la nuova ed avveniristica intelligenza artificiale chiamata Bixby in grado di confrontarsi alla pari con Cortana o con Siri.