Samsung ha presentato qualche giorno fa il suo nuovo display ad altissima risoluzione, e secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere utilizzato nel top di gamma del prossimo anno: Samsung Galaxy S8.

Il piccolo pannello mostrato al SID 2016 aveva una diagonale pari a 5.5 pollici e risoluzione 4K UHD. Alcuni addetti ai lavori e analisti pensano che la diagonale di Samsung Galaxy S8 possa spostarsi su un “polliciaggio” superiore ai 5. Nonostante una importante fetta di utente chiede terminali più piccoli, il mercato sembra puntare sempre più sui phablet (quindi smartphone dai 5 ai 7 pollici).

Samsung porterebbe dunque avanti la filosofia della società sudcoreana in merito agli schermi dei suoi device top di gamma della linea Galaxy S, che migliora di risoluzione di anno in anno. Dopo la risoluzione HD dell’ormai vecchio Galaxy S3, Samsung ha equipaggiato Galaxy S4 e Galaxy S5 con display full HD e Galaxy S6 e Galaxy S7 con schermi QHD.

Samsung Galaxy S8 potrebbe abbracciare dunque il primo schermo con risoluzione 4K, il che strizza l’occhio all’esperienza di realtà virtuale.