Samsung ha finalmente tolto i veli sulla versione Active del suo Galaxy S8. Trattasi di una versione rugged, cioè pensata per rendere lo smartphone molto più resistente ad urti e cadute. Proprio per questo, l’estetica è stata stravolta per aggiungere una sorta di “corazza” protettiva. Da specificare subito che il Samsung Galaxy S8 Active ben difficilmente arriverà in Europa. Inizialmente sarà un’esclusiva dell’operatore americano AT&T per poi poter, forse, essere liberamente commercializzato ma sempre all’interno dei confini americani.

Il nuovo Samsung Galaxy S8 Active, specifiche alla mano, non presenta alcuna sorpresa. Tutte le passate indiscrezioni, infatti, si erano tutte rivelate esatte. La scocca adotta, in particolare, un frame metallico con un bumper in gomma posizionato sugli angoli per la massima resistenza agli urti. Ovviamente, non poteva non mancare anche la certificazione IP68.

Il display è il medesimo del Galaxy S8 e cioè un Super Amoled da 5,8 pollici con risoluzione Quad HD e aspect ratio pari a 18.5:9. Cuore pulsante lo Snapdragon 835 con 4GB di RAM e 64GB di storage. Anche l’apparato fotografico ricalca quello del Galaxy S8. Dunque, posteriormente spicca una fotocamera da 12 MP F1.7 dual-pixel. Anteriormente, invece, per i selfie, un sensore da 8MP F1.7.

Ovviamente non possono mancare tutti i sensori e supporti oggi indispensabili come Bluetooth, LTE, WiFi e GPS. Degna di nota, invece, la batteria che dispone di una capacità da ben 4.000 mAh, in grado di garantire un’alta autonomia.

Trattandosi di un’esclusiva di AT&T, al momento sono stati diffusi solo i costi dell’abbonamento. Il suo prezzo al dettaglio non è stato, invece, svelato.