Samsung è già al lavoro sul nuovo Galaxy S7, futuro smartphone top di gamma atteso nel corso della primavera 2016, che a differenza dell’attuale generazione sarà disponibile in versione con processore Snapdragon. A rivelare questa indiscrezione è il sito web coreano ET News che sottolinea come Samsung sia interessata a cambiare la propria strategia ritornando ad utilizzare l’architettura prodotta da chipmaker californiano e destinata solamente ad alcuni mercati.

Con il Galaxy S6, l’azienda coreana ha deciso per la prima volta di affidarsi al processore proprietario Exynos 7420, senza differenziare l’offerta come è avvenuto nei modelli precedenti. La scelta di Samsung di utilizzare un chip fabbricato “in casa” ha comportato per Qualcomm una netta diminuzione delle spedizioni durante la prima parte dell’anno. Infatti, in passato, il famoso chipmaker ha sempre avuto ordinativi elevati da parte di Samsung, visto che le precedenti generazioni di smartphone venivano vendute in due varianti, una con l’architettura di Qualcomm e un’altra con i SoC Exynos.

Seppur Samsung si possa considerare soddisfatta per il proprio SoC proprietario, sembra che il futuro Galaxy S7 sarà un ritorno al passato visto che verrà reso disponibile in due varianti: una con il chip Exynos e l’altra con chip realizzato da Snapdragon. Queste indiscrezioni smentiscono, in qualche modo, il divorzio definitivo tra l’azienda coreana e il chipmaker californiano, che era sembrato alquanto palese.

Quindi, il nuovo flagship Samsung Galaxy S7, nome in codice “Jungfrau”, sarà un dispositivo disponibile in molteplici varianti. Non resta quindi che vedere come Qualcomm riuscirà a riscattarsi dopo le prestazioni deludenti dell’attuale serie 810 e a migliorare le performance dei propri SoC, in modo tale da superare la concorrenza.

Come è possibile comprendere, la scelta finale di Samsung si baserà, principalmente, su quale chip Qualcomm proporrà per la fine dell’anno e se quest’ultimo sarà in grado di offrire performance soddisfacenti per le aspettative dell’azienda coreana.