C’è molta attesa per l’arrivo del Galaxy S6, il prossimo smartphone della Samsung che verrà presentato a Barcellona il 1 Marzo 2015. Per alzare la febbre da hype, il colosso coreano ha quindi realizzato e diffuso un teaser che intriga l’utente finale… senza far vedere troppo il prodotto finale. Per dargli uno sguardo basta scorrere in fondo alla pagina.

Nei 17 secondi di clip una voce fuori campo filosofeggia sui punti chiave del progetto Galaxy S6, parlando di “visione unica” e “ispirazione”. Alla fine del breve video ci viene mostrata per un attimo la fotocamera posteriore, completamente rinnovata rispetto al passato, che dovrebbe rappresentare un grande punto di forza per il nuovo smartphone top di gamma. I rumor sul sensore a bordo spaziano infatti da 16 a 20 megapixel. E quasi sicuramente il modulo includerà stabilizzazione ottica dell’immagine e messa a fuoco manuale.

Samsung presenterà comunque due nuovi Galaxy durante l’evento Unpacked in programma per il 1 marzo, in concomitanza con il Mobile World Congress 2015 di Barcellona. Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. E molto probabilmente la fotocamera posteriore meno performante sarà riservata al modello più economico dei due. L’altra fotocamera, quella frontale, dovrebbe avere un modulo da 5 megapixel in entrambi i casi.

Le altre specifiche tecniche trapelate fino a questo momento parlano di scocca in alluminio, processore octa-core Exynos 7420 a 64 bit, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna e display con risoluzione Quad HD, pari a 2560×1440 pixel, per entrambi i modelli. Lo schermo, nello specifico, avrà una diagonale pari a 5,1 pollici.

A quanto sembra la Samsung ha deciso di integrare anche un sistema di ricarica induttiva ad alta efficienza, che consentirà di nutrire la batteria interna in modalità “wireless”. Il teaser trailer mostrato oggi non conferma e non smentisce questo fiume infinito d’indiscrezioni hardware ma sul fronte software il nuovo Samsung S6 includerà senz’altro l’interfaccia TouchWiz rinnovata e il sistema operativo Android 5.0.2 Lollipop.