Manca ancora oltre un mese all’uscita del Samsung Galaxy S6, considerando che secondo le voci questa sarebbe programmata per il MWC 2015 di Barcellona, che si terrà dal 2 al 5 marzo, non a caso lo stesso evento in cui lo scorso anno è stato presentato Galaxy S5, nel corso dell’evento chiamato Unpacked. Nonostante il tempo sia ancora tanto, continuano a uscire sul web rumor e leak riguardanti il dispositivo.

Quello di oggi, come riporta Phone Arena, riguarda quella che potrebbe essere una custodia per il nuovo top gamma Samsung, e in particolare quello che da questa custodia si evince. Dalla fotografia della parte posteriore della cover, infatti, sembrerebbe che il flash della fotocamera sia stato spostato dalla sua posizione centrale al di sotto della camera. Prendendo in mano un Galaxy S6, e girandolo per vedere la sua camera, che potrebbe essere da 20 MP, vedremo quindi secondo questa previsione il flash situato in verticale a destra della fotocamera.

Ovviamente, ricordiamo che sono posizionati nell’alloggiamento insieme al flash anche altri sensori, e quindi dalla presunta cover avremo anche una parziale conferma sulla presenza del sensore per il monitoraggio del battito cardiaco, che potrebbe verosimilmente essere lo stesso installato nell’attuale flagship Samsung, Galaxy S5. Resta da accertare se veramente i sensori ed il flash verranno spostati, e eventualmente il perché di questo spostamento, se per estetica o per necessità tecniche.