Stando ad alcuni rumor, Samsung sarebbe in procinto di rilasciare il successore del suo top di gamma Galaxy S5, Galaxy S6, nella prima metà del 2015. Anche se mancano ancora alcuni mesi all’annuncio ufficiale del prodotto high-end dell’azienda sudcoreana, nel database del sito di benchmarking AnTuTu Galaxy S6 è già presente.

A rivelarlo è uno screenshot (vedi immagine sottostante) riportato sul sito cinese CNMO, dove il nuovo device viene indicato con il nome “Samsung Galaxy S6 new model exposure”, nome in codice S6 SM-G925F. Si tratta della versione europea dello smartphone, che non dovrebbe comunque differire molto dalle altre edizioni.

GalaxyS6_antutu_avatar

Screenshot su Antutu che mostra le specifiche di Galaxy S6

Se le informazioni emerse dalla schermata dovessero corrispondere al vero, Samsung Galaxy S6 avrà un display da 5.5 pollici Quad HD, con risoluzione 1440 x 2560 pixel, fotocamera posteriore di 20 megapixel e frontale da 5 megapixel. Sotto la scocca si dovrebbe nascondere un processore octa-core Exynos 7420 da 64bit e una GPU ARM Mali-T760, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria intera. Per quanto riguarda il fronte software, il device sarà equipaggiato con il sistema operativo Android 5.0 Lollipop.

Per quanto riguarda il design, Galaxy S6 è il primo device facente parte del progetto Projec Zero, nato per realizzare prodotti dall’aspetto innovativo e differente rispetto al passato. Oltre ad un Samsung Galaxy S6 ordinario, infatti, l’azienda coreana potrebbe rilasciare anche una versione curva alternativa, con il nome Galaxy S6 Edge.

Visto che il predecessore fu annunciato a febbraio e venduto ad aprile, è presumibile che Galaxy S6 sarà commercializzato nello stesso periodo dell’anno.