Galaxy S5 sarà fra i primi smartphone di Samsung a ricevere l’aggiornamento ad Android L – che potrebbe chiamarsi Lollipop – che personalizzerà con la caratteristica interfaccia TouchWiz. SamMobile è entrata in possesso del video dell’anteprima del sistema operativo e l’ha pubblicato su YouTube per mostrare come apparirà l’integrazione del nuovo Material Design concepito da Google. Il firmware non è quello definitivo, ma possiamo apprezzare le differenze rispetto a KitKat. È chiaro che i Nexus proporranno un’esperienza diversa.

Samsung ha fretta d’aggiornare i propri dispositivi ad Android L, nonostante Google non abbia ancora ufficializzato l’uscita di questa versione del sistema operativo, per competere alla pari con Apple e iOS 8. Galaxy S5 è lo smartphone di punta della multinazionale sudcoreana ed è intuibile che l’update lo raggiunga prima degli altri prodotti, specie considerando che i due rivali di iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono appena o non sono ancora disponibili sul mercato. La domanda da porsi è quando gli utenti riceveranno l’aggiornamento.

Oltre a Galaxy S5, anche Note 4 e Alpha – che entro la fine del mese arriveranno in Italia – dovrebbero ricevere l’aggiornamento ad Android L in dicembre. I tre smartphone di Samsung installeranno la versione a 32-bit del sistema operativo, un aspetto sul quale è aperto il dibattito: iOS 8 è a 64-bit su iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6 Plus e in più garantisce delle prestazioni superiori a parità o addirittura inferiorità di potenza di calcolo. Il robottino verde ha bisogno di maggiori capacità di memoria e processori efficienti.

Photo Credit: Kārlis Dambrāns via Photopin (CC)