Samsung sarebbe pronta a lanciare sul mercato il Galaxy 5S, ma non lo farà durante il CES 2014 e neppure al Mobile World Congress di febbraio. Secondo quanto riportato oggi da Bloomberg l’annuncio è anzi piuttosto lontanuccio: aprile. Dico lontanuccio perché le voci che circolano vogliono che Apple rilasci l’iPhone 6 addirittura già a maggio, anche se io sono convinto che il nuovo melafonino arriverà come da consuetudine in autunno.

Il Samsung Galaxy 5S potrebbe introdurre una tecnologia molto interessante: il riconoscimento della pupilla che potrebbe essere usato come sistema di sblocco da opporre al sensore biometrico dell’iPhone 5S. Il prossimo smartphone coreano sarà presentato insieme a uno smartwatch evoluzione del Galaxy Gear, che finora è stato un flop, ha promesso la vicepresidente esecutivo di Samsung Lee Young Hee. La quale però ha smorzato gli entusiasmi: non è detto che il riconoscimento della pupilla arrivi già con l’S5, attualmente Samsung lo sta solo sperimentando.

La VP coreana ha però annunciato al CES che l’S5 sarà una rivoluzione dal punto di vista del desing perché la competizione si sta facendo serrata. Ripartiremo dalle basi, ha promesso, concentrandoci su display e cover.

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+