Tra pochi minuti terminerà l’Unpacked 5, l’evento di Samsung che ha visto come protagonista il nuovoGalaxy S V. Lo smartphone top gamma dell’azienda Coreana vede finalmente la luce dopo svariati mesi di rumor e speculazioni di ogni genere.

Galaxy S V è uno smartphone con un design fortemente rinnovato con tante nuove funzionalità: tra le principali troviamo il lettore di impronte digitali per lo sblocco del dispositivo e i pagamenti su PayPal, il supporto a una nuova tecnologia legata a S Healt che ci aiuterà con l’attività fisica con tanto di sensore per i battiti cardiaci, il Download Booster che permette di scaricare file più velocemente usandoWi-Fi e LTE e, infine, lo smartphone finalmente introduce il supporto al waterproof.

Vediamo nello specifico le caratteristiche hardware:

  • display da 5.1 pollici qHD con risoluzione 2560×1440 pixel con 550 PPI;
  • processore Snapdragon 800 da 2.5 Ghz;
  • 2 GB di RAM;
  • 16 o 32 GB di storage interno con supporto all’espansione tramite MicroSD;
  • fotocamera da 16 megapixel con supporto alla registrazione video a 4K;
  • batteria da 2.800 mAh che promette di durare una giornata intera;
  • NFC, Wi-Fi MIMO, connettore USB 3.0, IR remote, Bluetooth 4.0 BLE/ANT+, Cat 4 LTE;
  • Android 4.4.2 Kitkat con una nuova UI fortemente rinnovata.

Assieme al nuovo Galaxy S V, oltre ai due Gear presentati nella giornata di ieri, troviamo il nuovo Gear Fit, un dispositivo come possiamo intuire dal nome, fitness oriented dotato di un display da 1.84 pollici con display curvo super AMOLED display con risoluzione 432 x 128 pixel,  con tecnologia  Bluetooth 4.0 e certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e alla sabbia e una batteria capace di offrire un’autonomia di circa 4 giorni.

Due dispositivi interessanti, a breve, se possibile un hands-on su i due device.