Nonostante l’esagerata somiglianza, in termini di hardware, con il processore, il Samsung Galaxy S4 ha già venduto a negozi e compagnie telefoniche 10 milioni di pezzi nel giro di un mese. Per arrivare allo stesso numero di pezzi l’S3 ci aveva messo 50 giorni e l’S2 due mesi interi. Segno che i prodotti della casa coreana sono sempre più apprezzati.

Siamo però ancora lontani dalla corsa all’oro che Apple scatena ogni volta che aggiorna l’iPhone. Al lancio dell’iPhone 5, per cui nessuno si stracciò le vesti, nonostante le molte implementazioni portate, i support di Cupertino presero d’assalto il sito di Apple con 2 milioni di pre-ordini in 24 ore e 5 milioni di pezzi venduti (ai consumatori) nel primo week end di vendita.

Con l’S4 Samsung ha anticipato di qualche mese quella che era la data attesa di lancio, forse spinta dalla voci che annunciava l’arrivo dell’iPhone 5S prima dell’estate. In attesa di vedere se Apple punta sull’iPhone economico e colorato, Samsung si prepara a lanciare nel corso dell’estate la linea di Galaxy S4 coloratiblu e rosso subito e poi viola e marrone.