Chiuso il reportage dal lancio italiano, è opportuno concentrarsi sugli accessori ufficiali venduti da Samsung per Galaxy S4. Se avete 699€ da investire sul dispositivo, potete pure pensare d’acquistare uno dei gadget associati: alcuni sono davvero delle “chicche”. Oltre alle cover di protezione fronte/retro, infatti, sono disponibili dei complementi d’eccezione che uniti all’applicazione S Health possono incidere sulla qualità della vita Away From Keyboard (AFK). Un esempio? Body Scale, una bilancia che comunica via Bluetooth.

Se siete degli sportivi, S Band è un braccialetto capace di monitorare l’attività fisica e addirittura il sonno. È per questo che, nell’hand-on, ho aperto immediatamente S Health: una app integrata che surclassa gli equivalenti. Grazie a Sync, potete ottenere un resoconto periodico dei progressi o dei regressi nel fitness. Problemi di circolazione oppure specifiche necessità di monitoraggio? Hearth Rate Monitor è un cardiofrequenzimetro che trasmette a Galaxy S4 la pressione sanguigna e il battito. È utile per la riabilitazione.

Più divertente è il Wireless Game Pad, simile ai controller di Nintendo, per giocare su Galaxy S4 come fosse una Wii U. Lo smartphone è compatibile con Smart Dock Multimedia Hub di Galaxy Note II che trasforma il dispositivo in un computer collegato a monitor, mouse e tastiera. S View Cover ricopre frontalmente il device, lasciando visibili soltanto le informazioni fondamentali come l’orologio e lo stato della batteria. Sono tradizionali le Flip Cover in metallo e le Protective Cover in gomma che proteggono la parte posteriore.