Se avete intenzione di comprare un Samsung Galaxy S4 ponete molta attenzione al modello che scegliere. Evitate il 16 GB. Con il nuovo top di gamma infatti Samsung ha fatto un lavoro enorme soprattutto sul lato software, mentre per quanto riguarda l’hardware non si è troppo discostata dai parametri del Galaxy S3. Nel nuovo smartphone ci sono diverse funzioni interessanti, come i comandi vocali, la creazione di album, la stampa delle foto, la traduzione simultanea o sincronizzazione dei contenuti. C’è però poco spazio per il resto.

Come riportato fra gli altri da Cnet, sul SGS4 da 16GB all’utente restano a disposizione solo 8,53 GB di spazio libero su cui installare app e salvare foto e video. Se pensate che vabbè, posso sempre comprare una micro SD, forse vi interesserà sapere che Samsung non vi permette di installare applicazioni su di questa.

Il che significa che dovete stare molto attenti a quello che installate. Nello specifico, se amate videogiochi con grafiche cool, dovrete rinunciarvi.

Il fatto è che se compri un dispositivo con 16GB non ti aspetti di avere a disposizione metà dello spazio. Già con l’iPhone quando ti rendi conto che ne hai a disposizione solo 13 su 16 ti girano non poco le scatole. Ora, è vero che utilizziamo sempre di più servizi di cloud storage, ma è anche vero che le dimensioni delle app che utilizziamo sono sempre maggiori, così come il numero di app che installiamo. Occhio e croce, direi che uno smartphone da 16GB di storage è da evitare.