Era inevitabile, saranno due settimane roventi quelle che ci attendono prima della presentazione ufficiale di Galaxy S IV, il nuovo smartphone Samsung che è pronto a fare il suo debutto in quel di New York. E pare che Samsung mostrerà una funzione mai vista prima: lo scrolling delle pagine con lo sguardo, come rivelato da Nick Bilton sul New York Times. Il successore del leggendario Galaxy S III campione di vendite e di apprezzamenti verrà svelato, per chi non lo sapesse, il prossimo 14 Marzo in un apposito Samsung Unpacked, che verrà trasmesso oltre che a Time Square anche su YouTube. La macchina dell’hype di Samsung è stata messa in moto, del dispositivo a parte qualche benchmark poco affidabile non trapelato quasi nulla. Il dispositivo è quindi pressoché senza una forma e senza una idea, risulterà una sorpresa e agli utenti le sorprese piacciono.
Samsung Mobile quindi con un leggero anticipo ha pubblicato quello è il primo di più teaser – si spera e pare di capire così – per Galaxy S IV.  Il video è carino e coinvolgente. La musica e l’ambientazione newyorkese mettono perfettamente il focus su un concetto: Galaxy S IV è segreto e lo rimarrà fino alla presentazione ufficiale. Chi lo ha visto al MWC 2013, ovvero una cerchia ristretta di partecipanti che ha firmato un patto di non divulgazione delle informazioni, non può parlarne. L’hype aumenta ogni giorno di più, come le speculazioni che per ora possono solamente rimanere tali. Anche se ritengo che i siti Americani di maggior spessore come The Verge ed Engadget all’inizio della conferenza pubblicheranno l’hand-on e la recensione completa come già accaduto per Galaxy S III.
Noi blogger siamo pronti a fiutare tutti gli elementi concreti che possano aiutare a tracciare il profilo di questo super smartphone. La rete sarà intasata di elementi, noi selezioneremo i migliori e quelli che ci appariranno più affidabili e già qualche giorno prima della presentazione tracceremo come sarà secondo noi Galaxy S IV. Vi lascio col teaser ufficiale pubblicato da Samsung Mobile su YouTube.