Samsung Galaxy Note 9 possiede un display Super AMOLED di eccellente qualità. DisplayMate ha, infatti, promosso a pieni voti lo schermo del nuovo phablet Android coreano. Un risultato che non stupisce visto che Samsung è ben nota per realizzare display di eccellente qualità. Anche nel caso del Galaxy Note 9, Samsung è riuscita ad andare ancora un po’ più in la in termini di qualità generale. Tutti i test di DisplayMate sono stati passati, infatti, con il massimo punteggio. Un risultato eccellente, ottenuto in passato solamente da un altro smartphone, sempre di Samsung e cioè il recente Galaxy S9.

Il confronto con il display del Galaxy Note 8 è, ovviamente d’obbligo. Secondo DisplayMate, in un solo anno la casa coreana è riuscita a migliorare la luminosità del display del suo phablet del 27%. Un risultato davvero importante considerando il fatto che lo schermo del Galaxy Note 8 era già eccellente. DisplayMate punta il dito anche sull’accuratezza cromatica definendola praticamente perfetta.

Sommando i punteggi di tutti i test si arriva ad un risultato mai ottenuto prima da un dispositivo mobile segno dell’alta qualità di questo nuovo prodotto. Si ricorda, che il display del Samsung Galaxy Note 9 presenta un pannello Super AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione 2960×1440 pixel.

Alla luce di quanto affermato da DisplayMate, lo schermo del phablet diventa uno dei suoi migliori punti di forza. Gli interessati possono andarsi a leggere i resoconti tecnici dei test direttamente dalla pagina dedicata alla valutazione del display.